Elena Valentini

Pubblicazioni

Titolo Pubblicato in Anno
Internazionalizzazione del sistema universitario italiano: la didattica e altre dimensioni Unibook. Per un database sull’Università 2017
Idee e strumenti per rafforzare il dibattito sull’Università. Premessa alla lettura Unibook. Per un database sull’Università 2017
UNIBOOK. Per un database sull’Università 2017
Dalla terza pagina al web. Il giornalismo culturale ieri e oggi PROSPETTIVA PERSONA 2016
Giornalismo locale e teoria dell’agenda setting nella ricerca sui media in Italia Informazione Capitale. L’agenda setting nei media locali romani 2016
Riformismo e valutazione nell'area delle scienze sociali e politiche. Gli effetti sulla comunità scientifica, le idee, le persone. Prime riflessioni sul tema. Giornate di riflessione su Sociologia e vita quotidiana. Riconcettualizzazioni, traduzioni, rivisitazioni – Un seminario in due atti 2016

ERC

  • SH3_11
  • SH3_12

Interessi di ricerca

Le principali aree di interesse scientifico riguardano: 1) editoria e giornalismo, con particolare attenzione a internet e alle tecnologie di comunicazione digitale; 2) il sistema universitario, con riferimento ai processi di apprendimento mediati dalle tecnologie, alle politiche formative e alla valutazione dell’Università.

La prima area di ricerca si muove nell’ambito dell’editoria e del giornalismo: l’attività di ricerca riguarda l’editoria digitale e l’informazione on line, con un’attenzione specifica ai cambiamenti socioculturali del campo giornalistico e al ruolo di internet e dei dispositivi mobili. In questo contesto si inseriscono riflessioni e studi sul rapporto tra conoscenza e tecnologie di comunicazione digitale. L’attenzione alle tecnologie digitali è guidata da orientamenti teorici e di analisi basati sulla continuità - cogliendo il legame tra processi del passato e tendenze

attuali, in una prospettiva storico-sociale - e da un approccio intermediale volto a considerare le interazioni tra diversi media nel campo editoriale. Più recentemente gli studi si sono concentrati sul ruolo delle piattaforme e sulle conseguenze della mediazione algoritmica nei processi di produzione e fruizione dell’informazione.

Il secondo ambito è caratterizzato da studi e ricerche sul sistema universitario e sui suoi processi evolutivi, anche in una prospettiva riconducile alla sociologia dell’educazione: questo interesse si è concentrato da un lato sull’e-learning e dall’altro sull’analisi del quadro politico-istituzionale, anche in termini di analisi delle policies, e dei contesti socio-culturali delle riforme universitarie. In questa cornice, una specifica attenzione è stata poi dedicata all’istituzionalizzazione della Comunicazione in Italia e al progetto culturale che lo ha ispirato. Negli anni più recenti la prospettiva sull’innovazione didattica si è allargata indagando la comunicazione didattica non solo rispetto all’impiego delle tecnologie, ma anche con riferimento ad altri aspetti che riconoscono la centralità delle interazioni e della partecipazione per innovare la didattica universitaria. Attualmente gli interessi di ricerca in questo ambito sono volti ad indagare le interazioni tra didattica (con particolare riferimento a quella innovativa) e la terza missione. L’interesse sul riformismo nell’higher education si è concentrato anche sulla valutazione dell’Università, anche a partire dall’analisi dei suoi diversi aspetti, e sulla valutazione nell’Università, con particolare attenzione alle conseguenze socio-culturali di tali processi, sul sistema e sui suoi attori. Un altro aspetto dell’interesse verso l’Università trova espressione nello studio dei processi di percezione sociale che lo riguardano da parte dei diversi stakeholders.

Keywords

editoria digitale
disordini dell’informazione
disinformazione
giornalismo digitale
Piattaforme digitali
giornalismo
Piattaforme
comunicazione
tablet
innovazione didattica
cultura della valutazione
ricerca sulla valutazione
AUTONOMIA UNIVERSITARIA
politiche formative
riformismo univerisitario

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma