Iacopo Benincampi

Pubblicazioni

Titolo Pubblicato in Anno
Ad usum publicum. Opere pubbliche nella Pesaro del primo Ottocento STUDI PESARESI 2023
Pietro Bracci architetto del «Buon Governo». Professione e servizio pubblico a Roma nel primo Ottocento 2023
Elena Luzzatto Valentini: woman, architect, and public servant in Rome during the first half of the 20th century EDA, ESEMPI DI ARCHITETTURA 2023
Edilizia popolare a Roma. Tradizione, sperimentalismo e qualità urbana nell’architettura del primo Novecento 2023
Modelli europei e strategie mediterranee: le missioni francescane a San Antonio, Texas Rappresentazione, Architettura e Storia. La diffusione degli ordini religiosi nei paesi del Mediterraneo tra Medioevo ed Età Moderna 2023
Forme dell’abitare a Roma. Echi dell’antico nell’architettura del primo Novecento 2023
Innocenzo Sabbatini, «innamoratissimo dell’architettura classica» Forme dell’abitare a Roma. Echi dell’antico nell’architettura del primo Novecento 2023
Giovan Francesco Buonamici e la riedificazione della chiesa di Sant’Eufemia a Ravenna STUDI ROMAGNOLI 2023
Il primo progetto per il Ponte di Messina nel carteggio Bertolini. L’ingegner Mario Palmieri e i «buoni uffici» della G.U.S.O.B. GRAND'A 2023
Forme dell’Abitare a Roma. Echi dell’antico nell’architettura del primo Novecento. U+D, URBANFORM AND DESIGN 2022
Case popolari a Roma nel primo Novecento. Ricerche generali e sperimentazioni eccezionali (1919-1929) GRAND'A 2022
Francesco Antonio Navone e le «buone regole, colle quali costruirsi sogliono le Polveriere» ATTI E MEMORIE - DEPUTAZIONE DI STORIA PATRIA PER LE MARCHE 2022
Precisazioni documentarie sul risarcimento ottocentesco «del Ponte a botte presso la Schieggia» BOLLETTINO DELLA DEPUTAZIONE DI STORIA PATRIA PER L'UMBRIA 2022
Luigi Vanvitelli, la Romagna pontificia e il rapporto con l’antico di «pubblica utilità» L’invenzione del passato nel Settecento 2022
Il settecentesco Palazzo Santacroce Dal tempo l’eterno. Viaggio tra l’uomo e il sublime in Giovanni Gasparro 2022
Roma. Frammenti di scena urbana tra XVII e XVIII secolo, architetture e interpreti, a cura di Simona Benedetti e Massimo Zammerini, Campisano, Roma 2020, pp. 204. DICIOTTESIMO SECOLO 2022
Giuseppe Sardi architetto degli Albani e la chiesa di Sant’Eutizio a Soriano nel Cimino OPUS 2022
Ex opere operato. Inclinazioni progettuali e invarianti compositive nell’architettura dei carmelitani calzati romagnoli fra Seicento e Settecento CARMELUS 2022
«Tutto di fabrica muraria e moderna». Indagini sull’architettura dei carmelitani calzati in Romagna fra Seicento e Settecento PALLADIO 2022
Fano e «la necessità di praticare ristauri alla torre di quel pubblico campanile» nel 1827 NUOVI STUDI FANESI 2022

ERC

  • SH5_6

Interessi di ricerca

Architetto e dottore di ricerca, Iacopo Benincampi è ricercatore a presso il l’Università degli Studi di Roma “Sapienza” – Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura. Autore di articoli scientifici e monografie, si interessa della storia dell’architettura moderna e contemporanea.

Iacopo Benincampi is currently serving as Assistant Professor (tenure-track) at Sapienza – University of Rome, Department of History, Representation and Restoration of Architecture. Leitmotif of his interests is the development of the Italian architecture during the modern age.

Keywords

Barocco.
tardobarocco
Romagna
ottocento/novecento

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma