Laura Maria Michetti

Pubblicazioni

Titolo Pubblicato in Anno
Devozione d'argilla Vulci. Produrre per gli uomini. Produrre per gli dei 2024
Introduzione DeVoti Etruschi. Da Veio a Modena e ritorno 2024
Preziosi doni per Menerva. Gioielli e ornamenti dal santuario di Portonaccio a Veio Gioielli per gli dei Le evidenze dai santuari etrusco-italici 2024
Paleopathology and functional anatomy evaluation of the ex votoof Veii preserved in Modena: historical context and pos-sible interpretations Journal of Bioarchaeological Research 2023
Fontes Antiqui Sabinorum. I Sabini e la Sabina nelle fonti letterarie greche e latine 2023
Cerveteri e Pyrgi, il porto "gemello" sul Tirreno Spina etrusca. un grande porto nel mediterraneo 2023
Tra divinità femminili e prodigi: piccoli spunti di riflessione sulla sfera del sacro tra i Sabini Fontes antiqui Sabinorum. I Sabini e la Sabina nelle fonti letterarie greche e latine 2023
Chroniques vulciennes, I. De l'age d'or des fouilles à la création du service de tutelle des monuments. Introduction MÉLANGES DE L'ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME. ANTIQUITÉ 2023
Cerveteri e Pyrgi, il porto "gemello" sul Tirreno Spina etrusca. un grande porto nel mediterraneo 2023
Chroniques vulciennes, I. De l'age d'or des fouilles à la création du service de tutelle des monuments MÉLANGES DE L'ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME. ANTIQUITÉ 2023
Introduzione Fontes antiqui Sabinorum. I Sabini e la Sabina nelle fonti letterarie greche e latine 2023
Chroniques vulciennes, I. De l'age d'or des fouille à la création du service de tutelle des monuments. Introduction MÉLANGES DE L'ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME. ANTIQUITÉ 2023
Chroniques vulciennes, I. De l'age d'or des fouille à la création du service de tutelle des monuments MÉLANGES DE L'ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME. ANTIQUITÉ 2023
Cronache dal Museo delle Antichità Etrusche e Italiche SCIENZE DELL'ANTICHITÀ 2023
I Sette a Tebe e Pyrgi: il porto e il grande santuario marittimo della città etrusca di Caere 2023
Chroniques Vulciennes, 2. Histoires de fouilles, dispersions patrimoniales et horizons numériques MÉLANGES DE L'ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME. ANTIQUITÉ 2023
Vulci Nel Mondo. Un museo virtuale del patrimonio disperso MÉLANGES DE L'ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME. ANTIQUITÉ 2023
Introduction MÉLANGES DE L'ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME. ANTIQUITÉ 2023
I metalli a Pyrgi tra circolazione, tesaurizzazione e offerta SCIENZE DELL'ANTICHITÀ 2022
Falerii (Civita Castellana, VT): gli scavi nell'abitato 1992-2005. Le indagini nel giardino di Palazzo Feroldi Antonisi De Rosa (1999) BOLLETTINO DI ARCHEOLOGIA ONLINE 2022

ERC

  • SH6_2
  • SH6_3

Interessi di ricerca

Etruscologia e Antichità italiche; Civiltà dell'Italia preromana

- rapporto tra città e territorio, con particolare riferimento alle aree ceretana, veiente, falisca e dell’Etruria interna tiberina.

- depositi votivi e aspetti del culto nei santuari di Pyrgi, Veio-Portonaccio e Narce-loc. Monte Li Santi/Le Rote.

- produzioni artigianali di età orientalizzante e arcaica.

- contesti funerari di età orientalizzante nel territorio di Veio, con particolare riferimento al fenomeno delle tombe a tumulo.

- aspetti del rituale funerario di centri dell’agro falisco e dell’Etruria interna tra l’età classica e l’età ellenistica.

- manifestazioni dell’artigianato artistico in Etruria in età classica ed ellenistica.

- repertorio delle fonti letterarie greche e latine per la storia e la civiltà degli Etruschi.

- repertorio delle fonti letterarie greche e latine per la storia e la civiltà dei Sabini.

- storia dell’Etruscologia.

 

Una parte significativa della sua attività scientifica consiste attualmente nella direzione delle ricerche e della pubblicazione sistematica degli scavi della Sapienza a Pyrgi (santuario monumentale, santuario meridionale, settore tra l’area sacra e l’abitato) e nell’area urbana di Veio; si occupa inoltre dell’edizione delle indagini archeologiche condotte a Veio nelle necropoli e nel santuario di Portonaccio tra l’ultimo ventennio dell’800 e la prima metà del ‘900.

In relazione con gli scavi nel comprensorio di Pyrgi, si sta occupando sotto diversi aspetti dello studio del territorio di Cerveteri. Una prima linea di ricerche riguarda le emergenze archeologiche che caratterizzano il percorso della grande via Caere-Pyrgi, in particolare il santuario di Montetosto, oggetto di una monografia recente, e il nucleo sepolcrale in loc. Quarto di Monte Bischero, di fondamentale importanza per la datazione dell’impianto dell’arteria stradale. Si è poi dedicata alle ricerche d’archivio, alla ricomposizione, documentazione e analisi dei materiali del corredo di contesti funerari della necropoli della Banditaccia, tra le quali la tomba 86 del Nuovo Recinto e la tomba delle Iscrizioni Graffite. Nel volume Caere – An Etruscan City (University of Texas Press), si è occupata dei porti di Caere e del ruolo della città in ambito mediterraneo; il problema dei porti è stato ripreso ed esteso all’intero ambito etrusco nel volume curato da A. Naso, Etruscology (De Gruyter).

Tra i lavori monografici in preparazione, nell’ambito delle ricerche sull’agro falisco, ha in corso la pubblicazione integrale della necropoli di Corchiano, in collaborazione con L. Ambrosini, e lo studio delle aree produttive nel territorio di Falerii Veteres, in collaborazione con M.C. Biella.

Keywords

Etruschi
Archaeology of preRoman Italy
aree sacre etrusche
artigianato etrusco
Etruscan
Etruscan and Italic archaeology
etruscan architecture
Etruscan necropolis
Etruscans

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma